Bruce Springsteen – Concerto Milano 2013 | Kappy

Bruce Springsteen – Concerto Milano 2013

Close Minimize

Giusto un paio di giorni fa ho letto un articolo di “Angelo Pannofino” e che vorrei riportare per far capire meglio cosa significa “un concerto di Bruce Springsteen“.

Quattro ore in cui fa succedere di tutto, va a toccare ogni corda delle umane emozioni come fossero quelle della sua chitarra logorata da 40 anni di duro e onorato servizio: ti fa venire la pelle d’oca, ti fa piangere, ti fa ridere, ti fa urlare, ti chiede silenzo, ti fa provare rabbia, pena, euforia, malinconia, rimpianto, dolore. Ti suona l’anima.

Prende lo stadio, lo tiene sul palmo della mano e gli fa fare ciò che vuole: urlare, cantare, saltare. Mettere tutti giù per terra. Vederlo in un’arena è come vedere dal vivo una balena nel suo habitat naturale: un essere immenso, buono e completamente bagnato. Quando tutto è finito esco camminando sospeso a un metro da terra. Un altro miracolo che si è compiuto.”

Articolo integrale qui

Portraits