Previous Next 1 of 3
Considero le immagini come figure bianche da colorare con i colori della vita.

Ciao!

Mi chiamo Carmen Corbo e per prima cosa ti dò il benvenuto nel mio “piccolo spazio” di questa grande rete!

Sono una graphic designer, creativa dalla nascita e alternativa per scelta!
Sono nata a Parma il 23 Maggio 1975 e sempre qui ho iniziato il mio percorso artistico studiando e diplomandomi al Liceo Artistico “Paolo Toschi”. Ora vivo e lavoro in un tranquillo paese tra Parma e Reggio Emilia.

Mi piace creare e sperimentare sempre cose nuove, sono curiosa, odio le banalità e in generale mi appassiona ciò che è bello!

Specializzata nel settore della creazione di Corporate & Brand Identity, Advertising, depliants, flyers e stampa, riesco a dare forma grafica alle idee ed esigenze altrui con innovazione, creatività e originalità!

Una formazione professionale in continuo aggiornamento ed una grande capacità comunicativa, mi permettono di proporre idee creative sempre al passo con i tempi.

Il web marketing e social media marketing saranno i punti di forza aziendali per il futuro, hai presente quelle tecniche di promozione sul web di cui tutti parlano, ma che ancora in pochi sanno sfruttare al meglio?!
Ecco, la tecnica vincente sarà proprio unire brands accattivanti e originali, con una forte azione di social marketing.


Io sono pronta per questo… e voi?

 

Vuoi conoscere qualche altra informazione?

La montagna è una delle mie passioni! Non è sempre facile spiegare le emozioni che la sola vista di questo ambiente provoca nel mio profondo.
So solo che riesce sempre a farmi sentire in pace con me stessa e con il mondo e mi predispone alla più totale tranquillità!

Forse il fatto di averci passato la mia infanzia, ha contribuito a far crescere questo lento e costante Amore.
Conservo nel mio cuore ricordi e profumi di giorni spensierati e meravigliosi, ore trascorse nei boschi circondata da rocce e abeti, con i soli fasci di luce a farsi spazio tra i rami.
Il profumo intenso di aghi di pino scaldati dal sole, e lo scorrere costante del torrente, come unica colonna sonora della giornata.
Poi ore di sentieri stretti e piedi uno avanti all’altro godendo dei semplici ma impagabili panorami!
Ed infine le notti! Passate ad osservare un cielo di velluto cosparso da migliaia di stelle, così vicine che se allunghi una mano le puoi toccare.

Amo scalare, amo le ripide pareti di granito, quella fredda ruvidità sotto le dita capace al tempo stesso di incutere timore e sicurezza.
La montagna, come tutte le sfide, ti porta ai limiti ed è una grande maestra di vita e di conoscenza.
Scalare mi ha insegnato in poche ore, quello che forse non avrei imparato in una vita. Essere sospesi nel vuoto, legati solo ad una corda, porta i tuoi pensieri a concentrarsi e riconoscere solo l’essenziale, in quei momenti capisci e vedi chiaramente come solitamente viviamo circondati da “priorità inutili”!
Scalare ti porta a guardarti dentro e scoprire (spesso con tua stessa meraviglia) che dentro abbiamo un mondo di pensieri e forza che ignoriamo completamente.

Un cavallo, forte, potente, bello, è la proiezione dei sogni che la gente fa di se stessa, e ci permette di fuggire dalla nostra esistenza quotidiana. (P.Brown)

I cavalli sono una passione con cui credo di essere nata! I cavalli, come gli animali in genere, ci danno la meravigliosa possibilità di conoscerci meglio.
Spesso sono il riflesso dei nostri sentimenti e del nostro stato d’animo, ma il nostro ego e la nostra mente solitamente non ci fanno cogliere questa realtà, forse per paura di riconoscere i nostri difetti in loro.

Il cavallo è un’ottima occasione per prendersi cura di sè. Un concentrato di sensibilità e forza, dove il punto d’incontro tra due esseri così diversi, uomo e cavallo, si crea solo quando l’uomo ha coscienza di “chi è, e cosa vuole”.
Non puoi comunicare con loro se prima non impari a comunicare con te stesso!

Cavalcare per me è un po’ come volare sulle ali della libertà. È quando due esseri distinti, guardano nella stessa direzione, pensando e muovendosi in perfetta sincronia da diventare una sola cosa.
In quel momento riesci a provare il senso di libertà che è insito in un cavallo… una sensazione unica e indescrivibile… direi solo da provare!

Adoro Bruce Springsteen per 1000 motivi!
Sicuramente perchè è una delle ultime icone della musica rock. Ma principalmente perché mi sento sulla sua stessa “linea d’onda”.
Non è facile spiegare perché sia così speciale, ma una possibile risposta è la sua “onestà e realtà”.
Dire quello che si vede e quello che si sente senza farsi condizionare dai possibili giudizi di chi ascolterà, non è da tutti, e non è da tutti uscire da una logica puramente commerciale e di vendite, per sostenere semplicemente la propria visione di ciò che ci circonda.
Quando poi al coraggio di dire ciò che si pensa, si somma una straordinaria capacità di guardare tra le pieghe del mondo, della vita e delle persone, allora si ottiene Bruce!
Vivere non è facile, spesso è un viaggio tra mille ostacoli, a volte le cose vanno bene e altre volte vanno male, ma la grande capacità delle canzoni di Bruce, è quella di dirti “ok è uno schifo, ma c’è sempre una scelta, una possibilità per uscirne a testa alta”.
I messaggi delle sue canzoni sono un grande sostegno morale, ma è quando lo vedi dal vivo che capisci quanto, oltre alle canzoni, ci sia dietro un uomo con una carica vitale impressionante!

“È meglio fare e rimpiangere, che morire con il rimpianto di non aver fatto”
Non metto limiti ai sogni, a volte il destino ci porta a fare cose che mai avremmo immaginato. So solo che la vita è una e siamo qui per viverla, nel bene e nel male, sempre nel rispetto degli altri, ma senza porci limiti.